Il consiglio di Salute: come iniziare



Quando ho iniziato a mettermi al centro della mia vita, a sentire che volermi bene era diventata un’esigenza fondamentale, è stato importante per me avere una guida che inizialmente mi desse gli strumenti giusti per ascoltarmi e capire cosa fosse buono per me.


Ascoltare e conoscere il mio corpo fisico e allo stesso tempo metterlo in relazione con le mie emozioni è stato un passaggio fondamentale per vivere la quotidianità in modo sereno.

Lavorare in gruppo su queste tematiche è stato ancora più utile perché mi ha permesso di confrontarmi con le difficoltà degli altri e riconoscermi un po’ in ognuno di loro.


Da qui nascono gli Esploratori del Risveglio che hanno la possibilità di conoscersi grazie all’AUTOSSERVAZIONE.


Allenati all’attenzione

Ti prendi mai sul serio?

Osservi ciò che fai, come ti muovi, come agisci e cosa pensi?


Allenarsi, ogni giorno, a prestare attenzione a quello che sono diventa il regalo più bello che possiamo farci.

Facciamo un esempio pratico: uno fra tanti aspetti che posso osservare di me è il rapporto con il cibo. Come mi fa sentire un cibo dopo averlo mangiato, sia a livello fisico che a livello emotivo? Che sensazioni provo, sia fisiche sia emotive?


Osservo la fame e osservo la sensazione fisica che provo dopo aver mangiato. E visto che ci sono, osservo anche cosa quel cibo mi fa sentire a livello emotivo.

Sposta il focus: da fuori a dentro

Tutto quello che siamo e che pensiamo sono il miglior mondo che possiamo osservare.

Troppo spesso la nostra attenzione è focalizzata all’esterno da noi, su altre persone o sulle situazioni attorno e troppo poco su di noi.

Osservarsi significa conoscersi e conoscersi significa essere più consapevoli di cosa è buono per noi. Solo possiamo trovare la nostra chiave che apre tutte le porte.


Dal 25 gennaio partiranno gruppi di Esploratori del Risveglio che si pongono questi obiettivi:


  • conoscersi a fondo

  • ascoltarsi nel corpo e nelle emozioni

  • imparare sempre più a scegliere cosa li rende felici

  • sentirsi liberi da condizionamenti mentali e sociali.


Vorresti far parte degli Esploratori del Risveglio?

È un viaggio di gruppo, un viaggio all’insegna di nuovi orizzonti, dove l’individuo è fondamentale e dove il gruppo diventa la forza.

Vuoi far parte del gruppo degli Esploratori del Risveglio?


Post recenti

Mostra tutti